• Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • Flickr
  • Google+
  • Blog
Associato a: Unicom

Africa

 

L'Africa ha il più basso numero di utenti internet nel mondo, un problema che ha impedito ai suoi abitanti di godere dei benefici dei media digitali. La penetrazione di internet del continente  è stato un magro 4%, con il resto del mondo a fare la parte del leone con il 96%.

Secondo l'ultima ricerca realizzata da Internet World Stats, ci sono 63.4 milioni di utenti in internet, che rappresentano il 6.8% della popolazione. L'Egitto è in cima alla classifica come il paese con il maggior utilizzo di internet, circa 12.6 milioni di persone collegate alla rete, seguito da Nigeria con 11 milioni, Marocco 10 milioni,  Sudan 3.8 milioni, Algeria 3.5 milioni e Kenya 3.5 milioni.

Il 2009 è stato un anno incredibile per il paesaggio online in Sud Africa, secondo le statistiche di Nielsen, che ha raggiunto i 6.9 milioni di utenti. Nonostante il contesto di regressione, si nota una crescita dei ricavi del 25%, dovuti sopratutto alla connessione a banda larga offerta da Seacom e al grande giro d'affari dovuto ai mondiali 2010. I tifosi di calcio hanno consultato spesso Google maps per trovare le attrazioni turistiche del paese.

I telefoni cellulari sono il principale mezzo di connessione alla rete. La ITU (  International Telecommunication Union) ha dichiarato che l'uso dell'internet mobile ha sorpassato quello della linea fissa, arrivando a contare 300.000 utenti nel primo quadrimestre del 2010.

Il turismo africano ha firmato un accordo con TripAdvisor, sfruttando la più grande e popolare community di viaggi per promuovere il Sudafrica come destinazione turistica varia e stimolante per il 2010. La campagna offre la possibilità di interagire direttamente con le strutture alberghiere e di trovare la soluzione più adatta ad ogni esigenza.