• Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Pinterest
  • LinkedIn
  • Flickr
  • Google+
  • Blog
Associato a: Unicom

Cuba

 

Con meno del 2% della popolazione online, Cuba è uno dei paesi più arretrati nell'utilizzo di internet. Questo dato è abbastanza sorprendente in un paese che si vanta di avare uno dei più alti livelli di educazione.

Le autorità accusano il commercio americano della loro arretrata situazione, che presumibilmente impedisce al paese di avere le attrezzature necessarie allo sviluppo di internet. Nello specifico, dicono di non essere in grado di utilizzare le fibre ottiche subacquee per connettersi alla rete e sono quindi costretti ad utilizzare i collegamenti via satellite più costosi e meno efficaci.

L'immagine del Paese, tuttavia, non è così drastica. Negli hotel è garantito l'accesso praticamente a tutti i siti di news e anche ad alcuni siti dissidenti. Inoltre tutti i computer degli uffici governativi hanno l'accesso ad internet.

Nel 2000 erano 6.000 i computer collegati alla rete e 80.000 gli account di posta elettronica, per lo più governativi e turistici. Attualmente Cuba conta 480.000 email attive e 190.000 utenti internet che si collegano regolarmente.

I Cubani acquistano i prodotti italiani secondo questa classifica di gradimento che riguarda le importazioni dall’Italia nel 2009 secondo i dati ICE:

  • Bevande
  • Tabacco
  • Metalli di base preziosi e altri metalli non ferrosi; combustibili nucleari
  • Carne lavorata e conservata e prodotti a base di carne
  • Prodotti chimici di base, fertilizzanti e composti azotati, materie plastiche e gomma
  • Altri prodotti alimentari
  • Cuoio conciato e lavorato; articoli da viaggio, borse, pelletteria e selleria; pellicce ..
  • Articoli di abbigliamento, escluso l'abbigliamento in pelliccia
  • Prodotti di colture permanenti

Directory e motori di ricerca in Cuba

Altri stati nella stessa area