Come sfruttare il social selling per aumentare contatti e clienti

,

Social Selling. Ti dice nulla questa parola? Probabilmente no, ma è una espressione sulla quale sarebbe opportuno riflettere, ed ora ti spiego il perché. In inglese to sell significa vendere, e social… beh, sai cosa significa!

Ecco che il Social Selling diviene il modo in cui un’azienda utilizza i social media per raggiungere e superare i propri obiettivi di vendita.

Di qualcosa di simile te ne avevamo già parlato, qualche mese fa, concentrandoci in modo specifico su Facebook. Ti abbiamo raccontato di come Facebook stia diventando una piattaforma su cui acquistare e di come tu non possa proprio fare a meno di alcuni strumenti social se hai un ecommerce.

Vetrina, remarketing dinamico ed ancora pubblico personalizzato, pubblico simile e contenuti creativi: tutti strumenti importanti per ottimizzare le tue vendite online.

Social Selling: così siamo noi stessi

Ma come puoi raggiungere obiettivi di vendita? E’ presto detto: sui social siamo noi stessi, con i nostri gusti, le nostre passioni; seguiamo persone, mettiamo like a determinate pagine, condividiamo e consigliamo articoli. È in questo modo che, concentrandoti sulle persone, puoi approfondire e studiare potenziali clienti per poi costruire con loro un rapporto di fiducia che mira all’acquisto finale. Le potenzialità dei social, è chiaro, sono infinite ed è per questo che approfondire il Social Selling è importante per poter convertire persone, già profilate, in clienti.

Questa attività in America è una realtà davvero forte e ben radicata; pensa che ben il 61% dei venditori utilizza i social media per i propri affari ed in generale per acquisire nuovi contatti.

Su LinkedIn, Facebook, Twitter, Pinterest, viene costruita l’identità del brand tramite contenuti specifici in grado di raccontate il tuo prodotto con parole ed immagini.

La vendita con il Social Selling

Dopo aver raccontato il prodotto e chi sei, è arrivato il momento di vendere. Il passaggio successivo è il più importante e ti spiego perché: la tua azienda vende qualcosa ed il fatto che tramite questa attività tu sia arrivato ai tuoi potenziali clienti, abbia stuzzicato la loro l’attenzione e li abbia incuriositi, non vuol dire che poi questi spendano. E allora, come fare a completare il passaggio? È importante capire qual è il momento giusto per invitare le persone all’acquisto perché, in generale, la vendita sui social non viene vista di buon occhio.

Il potere del brand

Per evitare che il tuo invito all’acquisto sia valutato come spam. è importante ritornare al punto di partenza: il tuo brand. Se hai lavorato bene, e lo hai reso forte, allora puoi presentarti al tuo prospect: invitarlo all’acquisto non deve spaventarti, procedi pure con la tua vendita sui social.

In questo articolo ti ho spiegato cos’è il Social Selling e come puoi utilizzare i Social per acquisire nuovi clienti. Non dimenticare di stare attento alle parole che utilizzi per raccontarti e alle foto che condividi: l’immagine è fondamentale. Renditi visibile senza tralasciare quel tocco di personalità che farà la differenza. Non dimenticare che colui che ti legge è una persona e non un robot: avvicinati, siediti accanto a lei e spiegale il tuo prodotto, curando la vostra relazione. Solo in questo modo potrai ottenere i risultati che ti sei prefissato ed essere contento del tuo lavoro.

Applicati in questo modo, i Social diventano davvero una miniera d’oro in continua evoluzione! E tu, riesci a stare sempre sul pezzo?

I nostri Specialis studiano di continuo le strategie migliori per la vendita on line.
Scopri cosa possiamo fare insieme a te!

CONTATTACI