Nuovi colori, design innovativi ed esperienze personalizzate: i trend 2021 della grafica

Il 2020 è stato un anno di cambiamento, che ha influenzato non solo la nostra quotidianità ma anche gli ambienti che ci circondano: abbiamo adattato le tecnologie alla “nuova normalità” tra meeting di lavoro su Zoom e chiacchiere su ClubHouse, la nuova piattaforma che punta tutto sulla voce. Abbiamo ascoltato podcast e guardato centinaia di video ricette.

Oggi, mondo fisico e digitale si incontrano attraverso la costante diffusione di immagini, messaggi, audio e video. I brand sono chiamati a comunicare in modo veloce, efficace e coordinato per catturare l’attenzione di utenti in target. I content creator studiano, creano e rivoluzionano i paradigmi della grafica e del web design cercando spunti nella vita reale per trovare nuove forme visive di comunicazione.

Su quali binari si stanno muovendo (o dovrebbero muoversi) i creativi nel 2021? Dalle forme ai colori fino alle animazioni 3D: abbiamo selezionato i trend 2021 che, secondo noi, rivoluzioneranno il graphic design e li abbiamo riassunti in questo articolo.

Illustrazioni e geometrie si incontrano tra dinamismo e realtà

La prima tendenza nella grafica riguarda forme e illustrazioni. Niente più design statici e minimalisti: spazio al dinamismo costruito con pattern, sfondi e colori per dare vita all’immagine. Le geometrie (come cerchi, quadrati e poligoni) sono scelte per creare disegni e forme più grandi e complesse, da abbinare a colori a contrasto. Chiarezza, realtà e dinamismo sono le parole chiave del graphic design 2021.

Colori vivaci e combinazioni delle forme geometriche creano nuovi pattern di design con cui esprimere l’identità del brand. (Fonte immagine: Adobe Stock)

Colori e Font 2021: il ritorno alla natura e ad uno stile più vintage

Shutterstock – la piattaforma per la condivisione di immagini, musica e video autorizzati – pubblica un report annuale in cui annuncia i principali trend dei colori.

Il 2021 è l’anno del ritorno alla natura: le tonalità soft dello champagne si mescolano al blu profondo, allo splendore dell’oro e al rosa antico per creare palette con contrasti che ricordano la terra, il mare e la natura.

Giochi di colori a contrasto e tonalità naturali formano i nuovi trend del colore 2021. (Fonte: Shutterstock)

Il dinamismo non cambia solo le regole delle nuove illustrazioni, ma anche quelle dei font: il 2021, secondo i trend individuati da Shutterstock, è l’anno del movimento anche per quanto riguarda lo stile grafico dei contenuti di testo. Stretchati e contorti in più direzioni, i font assumono un aspetto distorto che richiama le forme espressive del punk dei primi Anni Ottanta.

Si torna alle stampe tipografiche dall’aspetto vintage, con grandi lettere deformate su pattern monocromatici o con effetti ottici, per dare una marcia in più all’identità del brand.

Secondo i trend individuati da Shutterstock, è l’anno del movimento. L’immagine mostra, in sintesi, i font 2021 secondo la piattaforma.

Neumorfismo e animazioni 3D avvicinano il web design alla realtà

Tra i designer e creator sta spopolando un nuovo stile grafico: il neumorfismo. Dobbiamo aspettarci un totale abbandono dello stile flat di icone e menu, in favore di un design ancora più vicino al reale. Siti web e app per mobile vengono progettati con uno stile ispirato agli oggetti reali: giochi di luci e ombre portano gli elementi digitali su un piano tridimensionale.

Ed è proprio sulla tridimensionalità che si sviluppa uno dei trend più in auge degli ultimi anni: animazioni e grafiche 3D. Non si tratta di una tendenza completamente nuova, ma in questi mesi sta subendo un’accelerata. Siti web, app e icone prenderanno vita con animazioni 3D iperrealistiche e d’impatto.

Il packaging è più personale, più coinvolgente e più attento all’ambiente

Ultimo, ma non per questo meno importante, il packaging: ciò che attira il nostro sguardo verso uno scaffale del supermercato e la prima cosa che vediamo quando il corriere ci consegna il nostro ordine online.

Le tendenze grafiche di quest’anno si concentrano anche sul design e sulla personalizzazione di confezioni, involucri e pacchi dei prodotti. Sostenibilità e interazione sono i punti di riferimento da cui i brand devono partire per studiare nuovi packaging con cui conquistare i propri clienti.

Sarà necessario avere un occhio di riguardo per i materiali con cui vengono realizzati scatole e confezioni: le persone hanno sviluppato più sensibilità verso le tematiche ambientali, per questo si aspettano che anche i propri brand preferiti facciano altrettanto.

La maggiore attenzione verso forme di riciclo consapevoli si concretizza nell’utilizzo di materiali riciclabili, 100% biodegradibili e riutilizzabili.  Infine, interattività e personalizzazione sono altri due aspetti fondamentali da tenere in considerazione.

Confezioni, involucri e scatole vengono disegnate per essere parte del processo d’acquisto e per comunicare i valori in cui crede il brand. (Fonte immagine: Adobe Stock)

I trend creativi 2021 sono fonte di ispirazione per la progettazione di nuove idee e nuovi concept che raccontino i valori, la storia e i messaggi che vuoi comunicare.

 

Non perderti tutte le novità del graphic design e molto altro: iscriviti alla nostra newsletter!