I migliori tool di project management la tua digital strategy

,

Ecco una selezione di applicazioni di project management utili per migliorare la gestione dei processi aziendali, coordinare timing e performance delle attività affidate al tuo team di lavoro e tenere sotto controllo gli obiettivi e lo stato di avanzamento dei progetti.

La trasformazione digitale in corso, ha mutato radicalmente il modo di organizzare il proprio lavoro, gestire la comunicazione tra i diversi membri del team e le relazioni con i clienti.

Sia che tu lavori come libero professionista, come freelance in un co-working, sia che tu ricopra il ruolo di project manager di un’agenzia di comunicazione oppure responsabile di dipartimento all’interno di una piccola e media azienda, ti sarà sicuramente capitato di dover gestire un progetto complesso. Questa tipologia di progetti di lunga durata, prevedono la collaborazione di diverse risorse quali specialisti, sviluppatori, consulenti e altri stakeholder.

In tutti questi casi, come responsabile del progetto, è fondamentale tu sia in grado di organizzare il lavoro di tutti, dividendo le complessità in specifiche task.

Le caratteristiche da conoscere

Di seguito, ho stilato un elenco con le caratteristiche comuni alle migliori applicazioni di project management oggi a disposizione:

  • permettono di dividere il lavoro in task più o meno ampie da assegnare alle risorse (tecnici e specialisti) dedicate al progetto;

  • aiutano a tracciare milestone, monte ore, budget, risorse umane, check-list, rischio, responsabilità e risultati del lavoro;

  • ottimizzano la comunicazione tra i membri del team velocizzando lo scambio di messaggi e informazioni e permettendo a tutti di avere una visione a 360 gradi sul lavoro;

  • sono applicazioni web-based letteralmente basate sul web ovvero è possibile utilizzarle da qualsiasi postazione, incluso il proprio mobile;

  • sono prodotti freemium ovvero è possibile creare un account gratuito ed iniziare ad utilizzare il tool in modo limitato (a seconda dei casi, numero di componenti del team, servizi e funzionalità, grandezza database), per rimuovere i limiti è necessario abbonarsi al tool e pagare il costo relativo;

In questo articolo non ti indicherò quale software utilizzare perché ciascuna applicazione ha caratteristiche diverse che possono o meno servire al tuo lavoro quotidiano e, di conseguenza, ti invito a confrontare le diverse funzionalità in base alle proprie esigenze per identificare il tool più adatto a ciascuna realtà aziendale.

I tool di project management più popolari del 2017:

Basecamp

Senza dubbio il tool più popolare e facile da usare. Il software permette di gestire più progetti contemporaneamente, tenendo conto dei tempi di consegna, delle risorse necessarie e del monitoraggio dei costi per le singole attività.

Wrike

È un tool completo che integra funzionalità avanzate di project management, calendario aziendale condiviso, pianificazione delle risorse. Inoltre permette di elaborare un diagramma di Gantt per facilitare la visione complessiva sul progetto.

Asana

Personalmente tra i miei preferiti, Asana è conosciuto per la veste grafica moderna ed il layout minimale pensati per agevolare la concentrazione durante la fase di lavoro, ridurre al minimo i possibili errori dovuti al multi-tasking e alla mancanza di concentrazione.

Wethod

Un prodotto Made in Italy con caratteristiche uniche ed un approccio innovativo al project management. La gestione delle singole task è parzialmente sostituita da un sistema integrato per la gestione del personale e di progetti complessi dove trasparenza e condivisione delle informazioni diventano cruciali.

Semplificare la gestione della propria Digital Strategy

Per concludere, tieni sempre a mente che adottare uno specifico tool di project management significa prima di tutto modificare, quando non è necessario ripensare integralmente, il tuo modo di lavorare e quello dei tuoi collaboratori.

Queste applicazioni infatti – per quanto possa sembrare incredibile – diventano realmente efficaci se, e solo se, la gestione dei processi e il trasferimento di conoscenze aziendali è pensata a partire dalle stesse moderne metodologie (Metodo Agile e più recentemente, Lean Management) seguendo le quali queste applicazioni sono state sviluppate.

Hai un progetto da sviluppare ma ti mancano le risorse giuste per coordinarlo? Affidati ai nostri Project Manager!

CONTATTACI