SITE BY SITE AGENZIA WEB DEL MESE SUL NUMERO DI MAGGIO DI MEDIA KEY

Dopo il premio ricevuto al 20° Interactive Key Award per il progetto Profilpas e le nomination per due categorie di prestigio, siamo Agenzia del mese sul numero di maggio di Media Key. La rivista, punto di riferimento per chi lavora nel settore del web marketing e comunicazione, ospita un’intervista a Nicola Bruno, CEO e Alberto Baracco, CFO di Site by Site sul percorso professionale e “di vita” che coinvolge la nostra Agenzia.

Al centro le idee e una riflessione costante sulle soluzioni innovative

Nel nostro laboratorio di investigazione sviluppiamo continuamente soluzioni, facciamo formazione e organizziamo eventi, con l’obiettivo primario di aiutare agenzie e aziende a confrontarsi e a innovare in termini di pensiero.

Nell’articolo si fa riferimento alla Digital Investigation, la nuova campagna 2019 che è stata presentata sul numero 381 di Media Key e ai progetti in sviluppo. Tra gli esempi vi è Lisa, l’applicazione di ricerca vocale completamente autonoma nell’apprendimento dei contenuti e nell’interazione con le persone che è in grado di rispondere alle esigenze specifiche dell’acquirente, andando a soddisfare al meglio la richiesta di voice search.

Il progetto che ha ricevuto la nomination nella Categoria speciale Tecnologia e Innovazione della 20° edizione degli Interactive Key Award, è stato oggetto anche dello speech di Alessio Pomaro allo scorso Global Summit Marketing & Digital.

Nel Laboratorio di Digital Investigation – prosegue l’intervista – stiamo sviluppando anche un gioco in scatola pensato per fare brain storming in modo inedito, ossia attraverso la costruzione di experience maps per disegnare strategie complete e una collana di libri a sfondo noir investigativo, in cui trattiamo i temi digitali interpretandoli ‘in modalità Sherlock Holmes’. I primi due Ebook riguardano l’e-commerce e Facebook, e sono: Il delitto del carrello abbandonato e Il mistero della vetrina Facebook.

L’intervista è stata anche l’occasione per parlare delle due ultime recenti collaborazioni con MARKETERs Club di Venezia e il TEDx di Padova.

«Il TED di Padova, di cui siamo partner, – si legge nell’intervista – vanta una qualità formativa di assoluto valore, anche su scala locale: Padova è il quinto polo italiano nel campo dell’innovazione tecnologica e la presenza del TED sul territorio veneto rappresenta una conferma del ruolo svolto in quest’ambito dalla città in cui ha visto la luce Site by Site. Quanto al Marketers Club di Venezia, è un altro ambiente giovane in cui si respira voglia di fare bene e di creare già oggi il futuro di domani, caratteristica del tutto sintonica con il nostro approccio, orientato a un futuro guidato da esigenze interne più che ottemperante a stimoli esterni».

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO