SITE BY SITE E VOICE BRANDING FIRMANO “E Mezza”, IL GOOGLE ASSISTANT DEL WMF19

Ok Google, fammi parlare con E Mezza

Alla 7^ edizione del WMF – 20, 21 e 22 giugno al Palacongressi di Rimini – basterà chiedere a Google Assistant aggiornamenti su sale, relatori, speech ed eventi.

Al Web Marketing Festival arriva un’importante novità tecnologica: su “E Mezza”, una Action on Google realizzata da Voice Branding Srl, società spin-off di Site by Site compartecipata da Studio Vatore, si potrà rimanere aggiornati, in qualsiasi momento e direttamente sul proprio smartphone, su tutti gli eventi e le iniziative che verranno realizzate all’interno delle sale formative, sul Mainstage e in tutte le altre aree del WMF.

Google Assistant al WMF19: cosa chiedere ad E Mezza?

L’applicazione “E Mezza” (che prende il nome dalla mascotte dell’evento, ed attualmente in fase beta) è stata realizzata in tempo record dal team di Voice Branding, guidato da Alessio Pomaro, Head of Voice Technology di Site by Site. L’applicazione vocale risponderà a tutte le domande riguardanti gli eventi, i relatori, gli speech, gli orari delle sale e sarà in grado di fornire molte informazioni utili sul Festival.

Al solo comando “Ok Google, fammi parlare con E Mezza l’applicazione si aprirà in automatico, mostrando tutte le sue funzioni.

Sono diverse le informazioni che il Festival Assistant è in grado di offrire:

  • programma completo (es. “dammi il programma completo”, oppure “dammi il programma della sala SEO”): si potrà chiedere in tempo reale qualsiasi informazione sul programma della 3 giorni, anche di tutte le sale dedicate.
  • Sale tematiche (es. “cosa stanno facendo in sala SEO”, oppure “qual è il prossimo intervento della sala Big Data”): l’assistente vocale darà informazioni specifiche sugli interventi – con relativo titolo e orario – e su tutti gli speaker, offrendo una panoramica completa e in tempo reale di tutto il calendario formativo.
  • Altri tipi di richieste: E Mezza sarà anche in grado di rispondere a domande riguardanti iniziative specifiche – come, ad esempio il Festival Beach (es. “dove sarà la festa”) – e offrirà chiarimenti come “cos’è voice branding?”, oppure “chi ha fatto questa app?”.
  • Uscita: in qualsiasi momento, la conversazione con E mezza potrà ricominciare pronunciando “esci” o “torna all’inizio”.

Tutte le funzionalità saranno anche attivabili rivolgendosi direttamente a Google Assistant (senza aprirlo preventivamente), ad esempio pronunciando “Ok Google, chiedi a E Mezza cosa stanno facendo in sala UX”, oppure “Ok Google, chiedi a E Mezza il programma del venerdì”.

Il continuo percorso di crescita del Web Marketing Festival – come indicano le oltre 55 sale tematiche, i circa 500 speaker e i più di 70 eventi di formazione, arte, business, networking, cultura, show e intrattenimento in programma per la prossima edizione – si avvale dunque di un plus tecnologico per proporre ai propri partecipanti un’esperienza sempre più su misura e ricca di innovazione digitale.

Per maggiori informazioni sulla tecnologia di Voice Search e Voice Branding

CONTATTACI