SITE BY SITE AL GLOBAL SUMMIT MARKETING & DIGITAL 2019

Alla diciannovesima edizione del Global Summit Marketing & Digital, l’appuntamento di riferimento per la Business Community del marketing, della comunicazione digitale e delle soluzioni e-commerce, Site by Site ha avuto un ruolo da protagonista partecipando con un’area espositiva di grande effetto dedicata alla campagna 2019 Digital Investigation e con due speech dedicati alla Brand Awareness e al Voice Branding.

Nicola Bruno, CEO e Co-Founder dell’agenzia, ha commentato:

Siamo lieti che il pubblico di visitatori e operatori presenti abbia potuto conoscere di persona i nostri nuovi contenuti. Al di là dei molti complimenti che abbiamo ricevuto per la caratterizzazione grafica distintiva dello stand, di cui ringrazio, abbiamo raggiunto soprattutto l’obiettivo di poter spiegare e far comprendere l’approccio ed il ruolo culturale che l’agenzia sta perseguendo investendo nell’investigazione costante sulle soluzioni che contrassegneranno il futuro della comunicazione anche digitale.

A questo stesso proposito, Alberto Baracco, Co-Founder, ha aggiunto che «Lo stand è emerso come uno tra i più creativi e originali. Molte persone si sono fermate attratte dalla nostra comunicazione e dalla costante presenza del team Site by Site. La campagna Digital Investigation è stata compresa e condivisa dai visitatori permettendoci di instaurare sin da subito un dialogo esclusivo e consulenziale basato sull’ascolto e l’analisi, o per meglio dire: sull’investigation».

Brand Awareness e Voice Branding, i due speech

Una due giorni di incontri e confronti durante i workshop in programma nelle giornate del 20 e del 21 febbraio, rispettivamente dedicati a concetti quali Voice e Brand Awareness e presso lo stand Site by Site.

Alessio Pomaro, Head of Voice Search. “Dal Voice Search al Voice Branding. Le aziende cominciano a parlare”.

Di Alessio Pomaro, Head of Voice Search, lo speech sulla Voce in cui ha illustrato come le aziende comincino oggi, anche in Italia, ad interagire con il proprio target grazie a questo strumento con un conseguente passaggio dal Voice Search al Voice Branding.

L’esperienza del Global Summit mi ha arricchito per diversi aspetti. In particolare, conservo la positività dei feedback del pubblico che ha assistito ai nostri speech: due interventi rilevanti e di qualità, che hanno affrontato tematiche attuali con concretezza e visione. Due pezzi di un grande puzzle dal titolo “digital investigation“, che rappresenta il nostro nuovo concept operativo orientato alla ricerca di soluzioni innovative ed efficaci.

Alberto Narenti, Digital Advertising Manager. Non ci vuole un Brand Grande ma un Grande Brand: l’influenza del Brand nella Customer Journey.

Nella seconda giornata di lavori, è stata la volta di Alberto Narenti, Digital Advertising Manager, il cui workshop sull’influenza del Brand nella Customer Journey, ha destato molto interesse. Il pubblico in sala, è stato invitato a riflettere sull’importanza di puntare su valori e contenuti di qualità più che sulla loro quantità. Sentito al termine dello speech, Narenti ha espresso la propria soddisfazione dichiarando che «questi eventi sono sempre importanti per mettersi in gioco, perché è il modo migliore che abbiamo per crescere, personalmente e professionalmente. Il Global Summit è stata una occasione importante per esporre la nostra visione del marketing del Futuro, che è oramai presente e viste le reazioni del pubblico siamo riusciti ad arrivare al cuore ed alla mente delle persone. La digital Investigation ha fatto breccia su Manager ed Imprenditori!».

Una visione ulteriore di questa esperienza viene da Francesco Mason, Account Director, secondo cui il Global Summit ha rappresentato anche una concreta opportunità di innescare ed instaurare relazioni: «In due giorni ci siamo seduti al tavolo con circa 60 aziende e tante sono le strette di mano che ci siamo scambiati. Abbiamo conosciuto brand desiderosi di raccontarci il loro progetto e in cerca del giusto partner per poterlo realizzare. Faremo il possibile per meritare la loro fiducia e generare esperienze di valore, combinando approccio strategico e pensiero creativo».

Per quanti desiderino ascoltare le opinioni dei protagonisti di Site by Site, è possibile ascoltare qui l’intervista a Nicola Bruno e qui le parole di Alessio Pomaro ai microfoni degli organizzatori.