“THE EVOLUTION OF VOICE SEARCH AND HOW TO MEASURE IT”. SITE BY SITE AL MEASURECAMP

Il 18 maggio a Roma, presso lo Luiss EnLabs, si è svolto il MeasureCamp, un evento unico nel suo genere che coinvolge professionisti da tutto il mondo. I partecipanti hanno infatti l’opportunità di discutere e condividere le proprie esperienze in settori quali Web Analytics, Digital, CRO e UX. Protagonista quest’anno anche Aurora Zotto, SEO Specialist che ha proposto un approfondimento sulla Voice Search. Punti di discussione, intorno a questo tema, sono stati la diffusione della ricerca vocale nelle nostre vite, la sua importanza nel mondo digitale e il modo in cui evolverà la misurazione dei dati relativi alla voice search.

Dopo aver analizzato diverse novità legate alla ricerca vocale e mostrato alcune statistiche attuali, è seguita la presentazione del prototipo di assistente autonomo web based parte del laboratorio interno di Site By Site Digital Investigation. Il progetto in sviluppo ha ricevuto una nomination ai recenti Interactive Key Award nella Categoria speciale Tecnologia e Innovazione e la versione 2.0 verrà presentata da Alessio Pomaro, Head of Voice Search, il prossimo 22 giugno durante il Web Marketing Festival 2019. L’assistente vocale è in grado di guidare gli utenti attraverso i siti web con voce e linguaggio naturale e grazie ad un algoritmo di modellazione, gli argomenti di dialogo sono personalizzati in base alle esigenze dei clienti.

L’esperienza del MeasureCamp

Il MeasureCamp è attualmente l’unico evento nel panorama italiano dedicato alla Web Analytics e offre delle enormi possibilità di formazione. Il suo formato di “unconference” permette infatti a chiunque di partecipare come relatore, creando un confronto e uno scambio di idee tra professionisti italiani e internazionali.

Aurora Zotto, SEO Specialist

All’evento a Roma ha partecipato anche Alessandro Faggian, SEO Specialist. «Durante la mattinata io e Alessandro – spiega Aurora – abbiamo seguito vari interventi, mentre nel pomeriggio ho avuto l’onore e il piacere di rappresentare Site by Site come speaker, con una presentazione in inglese sulle ricerche vocali e sull’analisi dei dati». E prosegue, «È stata una bella sfida perché è stato il mio primo speech “in aula” e ho scelto di farlo in inglese per renderlo comprensibile a tutti i partecipanti. Una sfida doppia che mi ha regalato una grande soddisfazione».

Il MeasureCamp: partecipazione, discussione, confronto.

La “non-conferenza”, che si svolge in forma gratuita a numero chiuso, è arrivata alla sua seconda edizione italiana (la prima si è svolta a Milano il 13 ottobre 2018) si va ad aggiungere agli altri incontri in giro per il mondo. L’evento ha già interessato più di 23 città tra cui Londra, Parigi, Praga, Mosca, San Francisco, Sydney.

Il MeasureCamp coinvolge, quindi, i partecipanti in gruppi di discussione e nella definizione di un programma spontaneo e non definito a priori. In questo modo, chiunque ha l’opportunità di imparare, insegnare e fare network con colleghi, consulenti e professionisti di vari settori.

Non perdere le nostre notizie. Iscriviti alla newsletter di Site by Site

ISCRIVITI