Come essere presenti su Alibaba.com, il nuovo riferimento B2B globale

Aprile 12, 2021
Pubblicato da: 
ADV Specialist

Alibaba.com è ormai diventata il riferimento del mercato B2B a livello globale. E ora, con l’ingresso in Europa – a partire dall’Italia – della piattaforma e la possibilità per le aziende europee di diventare “global golden suppliers”, si appresta a diventare ancora più rilevante per il mercato europeo delle piccole e medie imprese: un luogo digitale da cui nessuna azienda potrà prescindere.

Nata nel 1999, Alibaba.com è stata la prima business unit dell’Alibaba Group, gruppo fondato da Jack Ma (attuale presidente) e Joseph Tsai, che al 31 marzo 2020 contava riportava un fatturato di oltre 65 miliardi di euro e 117.600 dipendenti in tutto il mondo, e include nel suo brand portfolio anche Alipay, Taobao, Aliexpress e Tmall.com.

Cos’è Alibaba.com

Alibaba.com è nata con l’obiettivo di mettere in contatto i produttori cinesi con compratori e distributori stranieri. Il suo payoff iniziale – “Make it easy to do business everywhere” – richiamava una promessa forte e lanciava una sfida al mercato globale. In oltre vent’anni dalla sua nascita, la piattaforma ora è presente in più di 200 Paesi, e ha al suo interno oltre 180 milioni di prodotti di 40 settori e di 5.900 categorie merceologiche differenti. Il numero di acquirenti attivi a livello mondiale è di oltre 26 milioni, con una media di 340.000 “inquiries” – richieste di preventivo – e di oltre 20.000 “request for quotations” al giorno.

A partire dal 2019 Alibaba.com si è aperta al mercato statunitense, con lo scopo di incoraggiare i business d’oltreoceano a vendere sulla propria piattaforma e incrementare il numero di buyer in tutto il mondo. E dal 2020, un team locale di Alibaba sta supportando la crescita della piattaforma all’interno del mercato europeo, a partire proprio dall’Italia. Questo ha portato alla nascita dell’Alibaba Agency Partner Program per il mercato italiano, di cui site By site fa parte e per cui sta curando i primi onboarding da parte di aziende italiane all’interno della piattaforma. L’export italiano nel settore B2B, infatti, nel 2019 ammontava a 132 miliardi di euro (dati: Osservatorio Export Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, 2019), con il 28% di tutte le esportazioni che vengono già transate completamente online: la propensione particolarmente spiccata del Made In Italy all’internazionalizzazione, quindi, può trovare su Alibaba terreno fertile.

Alibaba.com: la più grande fiera B2B mondiale

Per fare un’analogia semplice ma efficace, Alibaba.com è come una grandissima fiera digitale, sempre aperta, tutti i giorni e a tutte le ore. Secondo dati interni alla piattaforma, i buyer provengono soprattutto da Stati Uniti, India, Canada, Brasile, Australia, Regno Unito e Russia, e i 5 settori più presidiati sono “Food & Beverage”, “Agriculture”, “Beauty & Personal Care”, “Apparel” e “Consumer Electronics”.

All’interno di Alibaba.com, buyers – acquirenti - e sellers – venditori – di tutto il mondo si incontrano per negoziare e concludere affari di fornitura convenienti per il loro business.

Come vendere su Alibaba

Per vendere su Alibaba è necessaria una membership annuale come azienda “Global Gold Supplier”. Con la membership annuale si potrà creare la propria vetrina aziendale e caricare un numero illimitato di pagine prodotto. Tramite questa vetrina si potrà ricevere, sin da subito, richieste di quotazione e contatti in target da parte di buyer da tutto il mondo.

Grazie alla creazione di un B2B online store, ossia un vero e proprio proprio negozio digitale interno ad Alibaba, il seller (o supplier) potrà:

  • inserire le sue informazioni istituzionali all’interno della sezione “company profile”
  • caricare le pagine prodotto personalizzabili
  • aggiungere informazioni utili sui suoi prodotti (es. capacità produttiva, quantità minime di ordine, certificati, marchi o brevetti)
  • personalizzare l’homepage della vetrina (c.d. “minisito”) per offrire un’esperienza in linea con i propri codici comunicativi.

All’inizio della propria esperienza su Alibaba, per un nuovo supplier è molto importante curare al meglio l’ottimizzazione della propria vetrina istituzionale e delle sue schede prodotto, in ottica SEO.

Un’azienda italiana che sia attiva con una strategia di internazionalizzazione e di esportazione, quindi, può sfruttare gli strumenti che Alibaba.com mette a disposizione per avere non solo una visibilità su scala globale, ma anche mostrare alla potenziale platea di compratori i suoi prodotti principali, e in particolare negoziare direttamente all’interno della piattaforma la vendita delle proprie merci.

Come entrano in contatto buyer e seller su Alibaba.com

Il modo più semplice con cui Alibaba favorisce la connessione tra buyer e seller all’interno della piattaforma è quella delle request for quotations (richieste di quotazione), cioè delle richieste che gli acquirenti rilasciano all’interno di una sezione dedicata e a cui i venditori potranno rispondere, per un massimo di 10 per ogni richiesta. In questo modo anche i seller che si sono registrati da poco su Alibaba.com possono già incontrare dei potenziali compratori, che trovano nei prodotti, caricati nella piattaforma da parte dei venditori, una possibile risposta alla propria esigenza d’acquisto.

Il secondo modo per entrare in contatto è ricevere delle inquiries, cioè delle comunicazioni dirette da parte degli acquirenti ai venditori, con cui i primi fanno una richiesta attiva di preventivo ai secondi. Alibaba.com dispone infatti di un sistema di messaggistica interno, con cui gli utenti possono comunicare senza dover passare per strumenti esterni (ad es. l’email).

Un altro vantaggio importante di Alibaba.com è la traduzione automatica di ogni testo  - presente all’interno della piattaforma, sia in frontend sia in backend, comprese le informazioni inserite dall’azienda nella propria vetrina e le proprie schede prodotto, in 16 lingue diverse, così da permettere davvero una connessione a livello globale.

Come monitorare le performance all’interno di Alibaba.com

La principale modalità con cui le pagine prodotto di un’azienda supplier possono ricevere traffico su Alibaba.com è la visita tramite una ricerca di un potenziale buyer. La piattaforma mette a disposizione uno strumento di Analytics, per cui è possibile analizzare le principali metriche (es. visitors, visitors by search, ecc.) in base a filtri temporali e per categorie merceologiche, confrontandole con l’”industry benchmark average” e gli “industry benchmark leaders”, così da avere un confronto immediato con le performance del proprio settore.

Proprio perché su Alibaba.com è molto rilevante la visibilità organica delle pagine prodotto sulle SERP interne, un altro KPI fondamentale da tenere d’occhio è lo star rating, che influisce sul ranking delle pagine dell’azienda in base alle query rilevanti per la propria audience. Raggiungere le stelle - da 1 a 5 - permette di ottenere alcuni incentivi all’interno della piattaforma: tra questi, ad esempio, ci può essere un boost nella visibilità organica, la possibilità di partecipare a fiere temporanee, e così via.

Keyword advertising in Alibaba: fatti trovare prima dei competitor

La ricerca attiva da parte dei buyer all’interno di Alibaba.com è la linfa che muove quotidianamente la piattaforma. Per ottenere maggiore visibilità per determinate query, è possibile attivare delle campagne di keyword advertising su Alibaba.com. I vantaggi principali di questa attività pubblicitaria, il cui modello è di Pay Per Click, sono:

  • superare la concorrenza in determinati posizionamenti a prescindere dalla storicità del supplier su Alibaba
  • effettuare un targeting molto preciso, non solo in base al proprio target ma anche appunto tramite l’asta su alcune parole chiave
  • poter monitorare performance e budget e osservare l’impatto migliorativo sulle performance organiche.

site By site, come partner di Alibaba, può supportare l’ingresso delle aziende italiane all’interno di questa piattaforma B2B ormai imprescindibile per chiunque voglia avere una presenza internazionale a livello digitale, fornendo anche consulenza a livello SEO per l’ottimizzazione della vetrina, delle schede prodotto e per le campagne di keyword advertising.

 

Vuoi incrementare le richieste di contatto a livello internazionale tramite la presenza su Alibaba?

Entra subito su Alibaba.com con site By site

Tag
Ultimi articoli
Marketing Turistico: strategia e prospettive post Covid
Il settore del turismo ha subito molto gli effetti della pandemia da Covid-19. Quali sono le strategie utili da adottare per le strutture che fanno dell’ospitalità il loro core business? Scopriamolo assieme.
Continua a leggere
Sequestro virtuale: il secondo libro della collana Digital Investigation alla Mostra del Cinema
Alla scoperta del volto nascosto del web con il nuovo romanzo di Riccardo De Palo, prodotto da site By site e presentato alla 78^ Mostra del Cinema di Venezia.
Continua a leggere
Il lato oscuro del digitale: quali rischi corriamo?
Phishing, dark web e cyber criminali: il digitale nasconde diverse insidie! In questo articolo ti raccontiamo quali sono i rischi maggiori e come tutelarti.
Continua a leggere
I nostri progetti
I nostri partner

Idee, tecnologia, omnicanalità e cultura: in site By site abbiamo un approccio guidato dalle idee e ispirato dai dati, per creare valore per i brand, step By step.

Via Bordin, 117
35010 Cadoneghe, Padova
Tel +39 049 629146
Fax +39 049 8877203

Via Rubens, 19
20158 Milano
Tel +39 02 365 90500

2021 © Site by Site S.p.A. - C.F./P.IVA 04256460280 - Registro delle Imprese di Padova - R.E.A. 375285 - Capitale sociale 50.000,00 i.v. € Info GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Privacy Policy | Cookies Policy | Preferenze Cookie

crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram