Come fare pubblicità per l’arredamento (e aumentare la visibilità)

Marzo 30, 2022
Pubblicato da: 
Marketing Assistant

Il settore dell’arredo e design, dopo la flessione dovuta al Covid-19, sta entrando in una fase di graduale ripresa, che prospetta nuovi sviluppi commerciali e aumenti delle vendite. In uno scenario che cambia velocemente e che chiede di aggiornarsi per rimanere competitivi, strutturare una strategia di marketing e di comunicazione per l’arredamento risulta fondamentale.

Soprattutto per le PMI che desiderano ampliare la propria attività, farsi notare e “trovare”, non solo fisicamente ma anche online, è indispensabile per intercettare i bisogni del pubblico e acquisire nuovi clienti. Tuttavia, comunicare la propria presenza e trasmettere il valore aggiunto del proprio lavoro non è sempre facile.

Come rendere davvero efficace la pubblicità nel settore dell’arredamento? In questo articolo ti diamo 4 idee per aumentare la visibilità del tuo business!

Cura la tua presenza nei motori di ricerca: SEO per arredo e design

Il primo fattore per essere vicini al proprio target è potenziare la presenza sul web. Anche per i negozi che hanno una sede fisica, avere un sito (e magari anche un e-commerceben posizionato online permette di raggiungere un pubblico molto ampio e di farsi conoscere anche oltre il proprio mercato di riferimento. L'esperienza acquisita con importanti brand internazionali di interior design gestiti dalla sede dell'agenzia SEO di Milano, e le esperienze con clienti del mondo del mobile classico del Nord Est, ci hanno insegnato che la SEO è uno strumento irrinunciabile per un brand di arredamento.

Perché sia funzionale, un sito web deve rendere la navigazione facile e intuitiva, essere accessibile anche da mobile ed essere realizzato in ottica SEO. Contenuti ottimizzati con determinate parole chiave consentono al brand di posizionarsi tra i primi risultati nei motori di ricerca e fornire informazioni sui propri prodotti agli utenti.

Giacomo Callegari, specialista SEO, ci parla dell’importanza del farsi affiancare da un’agenzia SEO e ci racconta il lavoro svolto per B&B Italia, azienda che si occupa di arredamento di design Made In Italy a livello nazionale e internazionale:

“L’obiettivo del progetto era volto al miglioramento del posizionamento del sito di B&B Italia non solo rispetto a keyword branded ma soprattutto a keyword generiche riguardanti i concetti di “design” e “Made in Italy”. Questo per emergere rispetto alla concorrenza e intercettare nuovi clienti.”

“Dopo una fase iniziale di analisi” continua Giacomo, “abbiamo ridefinito l’alberatura del website, creato dei testi SEO-optimized per le pagine di categoria e ottimizzato i meta tag in tutte le lingue. Grazie a queste attività e a un miglioramento continuo del sito anche dal punto di vista tecnico, B&B Italia ha raggiunto importanti risultati+34,% di contatti in lingua italiana, +14,7% in inglese, +44,4% in spagnolo, +24,8% in francese e +19,8% in tedesco.

Oltre alla SEO, per chi vende mobili in un negozio fisico è importante anche indicare la propria presenza su Google Business Profile, per farsi trovare in modo rapido dai clienti che cercano un fornitore locale.

Accanto al posizionamento organico, è utile sviluppare una strategia di digital advertising con annunci mirati. La pubblicità online nel settore dell’arredamento aiuta il sito a comparire nelle ricerche degli utenti e, se la vendita dei mobili avviene anche attraverso una piattaforma virtuale, ad aumentare il numero di acquisti.

Fai prendere vita ai tuoi prodotti di arredo con il video marketing

Oltre alla presenza sui motori di ricerca, un altro strumento da sfruttare nel settore dell’arredamento è il video marketing. Il successo dei video online è in costante crescita, sotto tutti i punti di vista: dal numero di visualizzazioni ai nuovi fruitori di contenuti, dalla spesa pubblicitaria per il video adv alle aziende che investono in questo ambito.

Per il settore dell’arredamento, che punta sui contenuti visivi per attirare l’attenzione dei consumatori e presentare i prodotti, il video marketing si rivela una scelta particolarmente azzeccata. Il segreto è realizzare contenuti di qualità, che non siano soltanto utili ma anche in grado di coinvolgere ed emozionare i potenziali clienti.

Attraverso un video è possibile spiegare le caratteristiche dei mobili, presentare la storia e l’unicità del brand, trasmettere il valore aggiunto dell’azienda. Dove condividere questi video? Dal canale YouTube alle pagine social, dalla homepage del sito alle newsletter.

Intercetta chi cerca ispirazione per la casa su Pinterest

Naturalmente anche il settore dell’arredamento non può rinunciare alla presenza sui social network. Tra questi, Pinterest risulta sempre più utilizzato per le fasi di ispirazione e scelta dei prodotti d’arredo. Gli utenti utilizzano questo social per scoprire stili e soluzioni per arredare gli ambienti.

L’obiettivo di Pinterest è ispirare le persone” spiega Silvia Ferrara, ADV Specialist in site By site, “quando si trovano in una fase di domanda latente. Pinterest si colloca a metà tra i social network tradizionali (come Facebook e Instagram) e la ricerca su Google Ads nel processo decisionale del cliente”.

“Nel settore dell’arredamento” prosegue Silvia, “Pinterest fornisce agli utenti proposte e suggerimenti su come arredare la propria casa, facendo scoprire nuovi prodotti e nuovi brand. Secondo dati interni di Pinterest di giugno 2020, l’84% degli utilizzatori usa questo canale quando ancora non ha deciso esattamente il marchio o il prodotto da acquistare, ed è quindi aperto a nuove soluzioni. Il 78% degli utenti che su Pinterest cerca spunti riguardo all'arredamento ha effettuato un acquisto dopo aver visto i contenuti di un brand su questo social network”.

Farsi affiancare da un’agenzia di social media marketing permette di essere presenti in questa vetrina virtuale e proporre al pubblico i propri prodotti in un’ottica meno “istituzionale” (e proprio per questo più efficace). Presentare i mobili con immagini accattivanti e d’effetto e con contenuti che attirano l’attenzione aiuta a intercettare nuovi potenziali clienti alla ricerca di idee.

Sfrutta al massimo le fiere di settore grazie all’online marketing

Ultime ma non meno rilevanti, le fiere di settore. Per l'arredamento questi incontri sono occasioni per farsi pubblicità “dal vivo” e creare relazioni dirette con partner e clienti. Con la ripresa degli eventi in presenza dopo il periodo di arresto dovuto al Covid-19, poter vedere e toccare con mano i prodotti ha riconquistato la sua importanza.

L’esempio per eccellenza è il Salone del Mobile a Milano, punto di incontro e ritrovo per promuovere la qualità del Made in Italy e dare nuovo slancio alle attività del settore dell’arredo.

Per potenziare i risultati ottenuti dalla partecipazione alle fiere è però necessario affiancare una serie di attività online (tra cui quelle indicate nei precedenti punti), prima, durante e dopo la partecipazione. In questo modo si può annunciare la propria presenza e pubblicizzare lo stand, attrarre i potenziali interessati, aggiornare i clienti su come sta andando la fiera e in conclusione mostrare i momenti più interessanti dell’esperienza. Un percorso strategico per essere vicini al pubblico, sia fisicamente che virtualmente.

Il supporto di site By site per la pubblicità nell’arredo

Come abbiamo visto, la comunicazione e la pubblicità per il settore dell’arredamento richiedono diverse azioni per raggiungere gli obiettivi prefissati. Alla base di tutto questo deve esserci un piano di marketing ben strutturato, basato sulle caratteristiche della tua azienda.

Affidarsi a dei professionisti in grado di guidarti passo dopo passo è fondamentale. In site By site ti affianchiamo in ogni fase, dall’analisi iniziale allo sviluppo delle attività, fino all’implementazione della strategia più adatta e alla sua continua ottimizzazione. Inoltre, grazie ai finanziamenti SIMEST per la trasformazione digitale delle PMI, ti aiutiamo a focalizzare i tuoi investimenti e recuperare parte dei costi.

La nostra esperienza nella comunicazione per l’arredo ci consente di scegliere le soluzioni migliori per il tuo business e di valorizzarne tutto il potenziale, attraverso la scelta dei migliori touchpoint online e offline.

 

Vuoi conoscere i nostri servizi per il settore arredamento?

Tag
Pubblicato da: 
Lara Milani
Marketing Assistant
Ultimi articoli
Cosa devi fare prima di adottare un software di Employee Advocacy
I software per l’Employee Advocacy aiutano la tua azienda a crescere, ma prima di adottarli ci sono alcune azioni indispensabili da mettere in pratica!
Continua a leggere
Cosa si intende per
Privacy by Design
Non solo GDPR, oggi la sicurezza dei dati di navigazione e utilizzo dei device è un tema molto sentito soprattutto dagli utenti. Ecco perché e come proteggere i dati sul tuo sito fin dalla sua progettazione.
Continua a leggere
Local SEO: cos’è e come farla
Local SEO: cos’è? Perché è importante? Avere una presenza solida a livello di risultati di ricerca locali vale solo per determinati tipi di attività? Scoprilo insieme a Marco Lanzillo, SEO Specialist site By site
Continua a leggere
I nostri progetti
I nostri partner

Idee, tecnologia, omnicanalità e cultura: in site By site abbiamo un approccio guidato dalle idee e ispirato dai dati, per creare valore per i brand, step By step.

Via Italo Bordin, 117 b/c
35010 Cadoneghe, Padova

Tel +39 049 629146
Fax +39 049 8877203
Email info@sitebysite.it

Corso Buenos Aires, 43
20124 Milano

Tel +39 02 365 90500

2022 © site By site S.p.A. - C.F./P.IVA 04256460280 - Registro delle Imprese di Padova - R.E.A. 375285 - Capitale sociale 50.000,00 i.v. € Info GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Privacy Policy | Cookies Policy | Preferenze Cookie

crosschevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram