Come e quando usare Google Tag Manager nel modo giusto?

Novembre 14, 2017
Pubblicato da: 
Senior Developer

Piccola guida sull'uso consapevole dei tag

Dopo aver descritto i motivi per i quali conviene installare Google Tag Manager nel tuo sito o nella tua applicazione mobile, vorrei scrivere due righe sul quando usarlo.

Ti starai sicuramente chiedendo:

«dopo aver descritto l'elenco dei vantaggi, ora mi dici che ci sono situazioni in cui potrei non usarlo perchè crea degli svantaggi?»

No, usarlo non porta mai un danno.

Basta solo pensare a quanto ci semplifica la vita quando si deve:

  • installare dei tag remarketing e tag di conversione (Facebook, Adwords), anche passando a questi tag alcuni dati contenuti nella pagina in cui sono richiamati (per esempio, valore della transazione, email che richiede il contatto, ecc..)
  • inserire la cookie policy (Iubenda, ecc... )
  • inserire il tracciamento di certi eventi (click su Call To Action, scroll della pagina, click su link del telefono o della mail)
  • inserire qualsiasi tag html o javascript
  • inserire il codice di tracciamento della conversione di particolari editori a cui serve l'identificazione univoca della lead
  • volendo sperimentare, le possibilità sono infinite in quanto Google Tag Manager permette anche la personalizzazione del browser usato dall'utente per navigare

Quindi quando devi installare Google Tag Manager?

Praticamente sempre!

Si deve solo valutare quando Google Tag Manager deve integrare la Track Page View di Google Analytics oppure no.

Un esempio classico sono gli ecommerce.

Solitamente gli ecommerce maggiori (Drupal, WordPress, Magento, ecc...) hanno moduli già sviluppati per tracciare gli acquisti dell'ecommerce su Analytics. Quindi non è conveniente disinstallare questi plugin che già funzionano benissimo e sono diligentemente testati per sostituirli con Google Tag Manager.

In questo caso, non affidarsi ad un prodotto già confezionato, porta ad un dispendio di tempo e di risorse non indifferente per tracciare correttamente transazioni e tutte le azioni messe in atto dal visitatore per raggiungere l'acquisto.

Piuttosto va fatta una integrazione.

Nell'esempio degli ecommerce, va lasciato Analytics (e il suo trackpageview) integrato dai moduli originali del CMS e va aggiunto Google Tag Manager. L'importante è ricordarsi di non aggiungere a Google Tag Manager la trackpageview che di solito viene impostata di base.

Analizzare e registrare tutti i comportamenti messi in atto dal tuo possibile cliente ti permette di capire se il tuo ecommerce funziona bene o se si inceppa in qualche punto e quindi porta l'utente ad abbandonare il carrello o il portale e, di conseguenza, impedire la conversione.

Tag
Ultimi articoli
Cos’è Apple Mail Privacy Protection e cosa cambia dopo l’update iOS 15
iOS 15 permetterà di disabilitare i pixel di tracciamento e falserà i dati dell’open rate, scopri come modificare la tua strategia di email marketing.
Continua a leggere
Marketing Turistico: strategia e prospettive post Covid
Il settore del turismo ha subito molto gli effetti della pandemia da Covid-19. Quali sono le strategie utili da adottare per le strutture che fanno dell’ospitalità il loro core business? Scopriamolo assieme.
Continua a leggere
Sequestro virtuale: il secondo libro della collana Digital Investigation alla Mostra del Cinema
Alla scoperta del volto nascosto del web con il nuovo romanzo di Riccardo De Palo, prodotto da site By site e presentato alla 78^ Mostra del Cinema di Venezia.
Continua a leggere
I nostri progetti
I nostri partner

Idee, tecnologia, omnicanalità e cultura: in site By site abbiamo un approccio guidato dalle idee e ispirato dai dati, per creare valore per i brand, step By step.

Via Bordin, 117
35010 Cadoneghe, Padova
Tel +39 049 629146
Fax +39 049 8877203

Via Rubens, 19
20158 Milano
Tel +39 02 365 90500

2021 © Site by Site S.p.A. - C.F./P.IVA 04256460280 - Registro delle Imprese di Padova - R.E.A. 375285 - Capitale sociale 50.000,00 i.v. € Info GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Privacy Policy | Cookies Policy | Preferenze Cookie

crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram