Come pubblicizzare un prodotto su Amazon: le funzioni e i consigli utili per promuovere i tuoi prodotti

Maggio 24, 2021
Pubblicato da: 
ADV Specialist

Come vendere su Amazon

Amazon è una delle piattaforme sempre più consultate dagli utenti per i propri acquisti. Già nel 2019, secondo Statista, il colosso americano dello shopping online ha registrato in Italia oltre 2.896 milioni di dollari in vendite, posizionandosi come primo sito e-commerce nel nostro Paese. Una crescita che è rimasta costante anche durante il 2020, con un incremento delle transazioni online pari al 15,4% rispetto all’anno precedente (Fonte: Consorzio Netcomm). Essere presenti su Amazon con i propri prodotti, quindi, è un’ottima opportunità per incrementare le vendite, intercettando nuovi clienti che hanno già una forte propensione all’acquisto del tuo prodotto. Ma come è possibile vendere i propri prodotti su Amazon? Farlo è possibile anche grazie ai servizi per la sponsorizzazione dei prodotti messi a disposizione dal marketplace: nel corso di questo articolo ti racconteremo tutto quello che c’è da sapere su Amazon Advertising e su quali sono i vantaggi di una campagna annunci CPC su Amazon.

Vendere su Amazon con l’advertising

Amazon Advertising è la piattaforma interna ad Amazon che consente di sponsorizzare i propri prodotti e i propri brand tramite campagne Costo-Per-Click. Attivare una campagna cpc su Amazon significa che pagherai in base a quanti utenti cliccano sul tuo annuncio. Per utilizzare questa funzione, dovrai avere un account Seller professionale attivo, i prodotti dovranno appartenere ad almeno una categoria idonea con cui potrai vincere la Buy Box (il riquadro laterale dal quale gli utenti possono aggiungere l’articolo nel carrello o procedere all’acquisto immediato). Infine devi poter effettuare le spedizioni in tutta Italia. Amazon Marketing Service mette a disposizione tre tipologie di promozioni: Sponsored Products, Sponsored Brands e Sponsored Display. I primi due sono annunci CPC interni che funzionano in modo analogo all’advertising su Google, mentre con gli annunci Display potrai sponsorizzare il tuo prodotto in vendita su Amazon anche all’esterno della piattaforma.

Gli annunci sponsorizzati per i prodotti (Sponsored Products) ti permettono di promuovere i tuoi prodotti sia nella pagina dei risultati di ricerca sia sulle pagine prodotto interne. Potrai scegliere quali prodotti promuovere, per quanto tempo e impostare in autonomia un budget di spesa.

Amazon - Sponsored Product

Un’altra funzionalità disponibile sulla piattaforma è la sponsorizzazione dei brand, con cui è possibile promuovere il proprio marchio all’interno di Amazon con campagne CPC dedicate. Questa opzione è disponibile per i Seller professionali iscritti al Registro Marche di Amazon - una piattaforma interna ad Amazon creata ad hoc per proteggere il tuo brand. Gli annunci Sponsored Brands vengono mostrati all’interno dei risultati di ricerca e indirizzano gli utenti ad una landing page interamente dedicata al tuo marchio dove verrà visualizzato il tuo logo e le offerte collegate ai tuoi prodotti disponibili su Amazon. Questa tipologia di sponsorizzazione è utile per aumentare la brand awareness e per creare una migliore esperienza di acquisto per gli utenti.

Amazon Sponsored Brand

Infine, è possibile promuovere il proprio prodotto tramite Sponsored Display. Con questo annuncio potrai raggiungere i potenziali acquirenti all’interno del loro percorso d’acquisto sia sulla piattaforma Amazon che all’esterno. Per impostare le campagne Display, ti basterà scegliere tra le 3 opzioni di targeting disponibili (per prodotto, per segmenti di pubblico o per interessi) a seconda dell’obiettivo che desideri raggiungere (cross-selling, remarketing o awareness), impostare l’offerta, selezionare il budget giornaliero e inserire i prodotti che desideri sponsorizzare.

Amazon Sponsored Display

Come creare un annuncio sponsorizzato su Amazon

Creare un annuncio Sponsored Product su Amazon è possibile con pochi e semplici step. Per prima cosa dovrai scegliere i prodotti che desideri promuovere, in seguito potrai impostare il budget massimo giornaliero e la durata della campagna.

Va posta particolare attenzione alla scelta del target di riferimento. Amazon mette a disposizione 2 modalità: la selezione del pubblico manuale e quella automatica. È importante ricordare che solamente la scelta del target manuale, ti consente di selezionare anche le keyword più pertinenti ai tuoi prodotti. In caso di scelta del target automatico, sarà Amazon a scegliere le keyword adatte al tuo prodotto e pertanto potresti correre il rischio di attrarre utenti che non sono realmente interessati ai tuoi prodotti. Una volta scelte le keyword specifiche per il tuo prodotto tramite il target manuale, potrai attivare l’annuncio che apparirà automaticamente con la dicitura “Sponsored” tra i risultati di ricerca degli utenti a target delle tue offerte. È importante ricordare che l’algoritmo con cui Amazon posiziona gli annunci è influenzato non solo dall’ottimizzazione SEO e dal tasso di conversione, ma anche dalla disponibilità a magazzino e dallo storico delle vendite del prodotto.

I consigli pratici per ottimizzare la tua scheda prodotto

Spesso non viene considerata l’importanza legata ad una scheda prodotto, ma su Amazon è fondamentale curare tutti i contenuti necessari agli utenti per capire cosa vendi e riuscire ad acquistare ciò di cui hanno bisogno. L’algoritmo A10 di Amazon, infatti, si basa su una serie di prestazioni collegate ai prodotti e al negozio ma anche sull’ottimizzazione della scheda prodotto.

Come ottimizzare, quindi, in modo efficace la scheda prodotto Amazon?

“Per prima cosa, il titolo del prodotto non deve essere troppo lungo, ma chiaro, conciso e contenente le parole chiave principali e pertinenti. Gli attributi principali del prodotto devono essere organizzati in un punto elenco chiaro e facile da consultare”,

spiega Alessandro Faggian, SEO Specialist di site By site.

Inoltre, è fondamentale selezionare immagini di alta qualità per permettere agli utenti di zoomare agevolmente. Insieme alle immagini e agli attributi - prosegue - non bisogna tralasciare la descrizione accurata del prodotto, la sua pertinenza alla categoria, e, ultimo ma non meno importante, l’originalità dei contenuti stessi. Anche il prezzo gioca la sua parte, in quanto più esso è in linea con la media dei competitor, maggiore è la probabilità che il prodotto si posizioni”.

I vantaggi di inserire prodotti su Amazon e quanto costa sponsorizzarli

Tra i vantaggi legati all’utilizzo di annunci sponsorizzati su Amazon vi è:

  • l’aumento della visibilità, potrai raggiungere più utenti, che potrebbero finalizzare l’acquisto dei tuoi prodotti proprio grazie alla visualizzazione dell’annuncio
  • l’opportunità di promuovere nuovi prodotti o prodotti di stagione e aumentare le vendite di determinate categorie
  • la promozione più spinta di i prodotti più venduti o redditizi

“Chi visita Amazon è già intenzionato all’acquisto, per cui investire in AMS è quasi obbligatorio soprattutto per quei prodotti disponibili da poco tempo sul marketplace”, spiega Nicolò Vianello, Digital Advertising Specialist ini site By site.

L’obiettivo di posizionare una pagina prodotto nei primi risultati di ricerca è legato all’incremento delle vendite dello stesso, ragione per la quale l’ADV garantisce un boost alle performance.

“Inoltre”, continua Nicolò,

“Amazon Marketing Service è una piattaforma in continua crescita: molti player hanno iniziato ad allocare sempre più budget, siamo passati a 20 miliardi di budget media del 2018 a circa 100 miliardi nel 2020. Gli annunci pubblicitari di tipo Costo-per-click - conclude - sono poco invasivi e perfettamente integrati con i risultati di ricerca organici, si acquistano con un sistema ad asta simile a Google Ads, pertanto il costo è contenuto e molto mirato”.

Amazon scheda prodotto

ROI delle vendite su Amazon

Il ROI (Return On Investment) delle vendite su Amazon è legato soprattutto alla tipologia di prodotto, in quanto varia a seconda della categoria o del fatto che si tratti o meno di un prodotto nuovo. Su Amazon si vende qualsiasi cosa, certo, ma prima di inserire un prodotto su Amazon è sempre utile fare una serie di analisi approfondite sui tuoi competitor e sul prezzo del tuo prodotto da cui dovrai ricavare il tuo margine di profitto. Infine, è utile valutare anche le spedizioni (se procedere tramite Amazon Logistica o in autonomia) e in quale mercato essere presente.

Per costruire una strategia di promozione efficace per i tuoi prodotti e che raggiunga i tuoi obiettivi, devi affidarti ad un team di esperti: con il nostro servizio di Amazon Advertising, in site By site studiamo campagne advertising mirate che migliorano la visibilità del tuo brand e raggiungono risultati misurabili.

Vuoi aumentare le tue vendite su Amazon?

Tag
Ultimi articoli
Cos’è Apple Mail Privacy Protection e cosa cambia dopo l’update iOS 15
iOS 15 permetterà di disabilitare i pixel di tracciamento e falserà i dati dell’open rate, scopri come modificare la tua strategia di email marketing.
Continua a leggere
Marketing Turistico: strategia e prospettive post Covid
Il settore del turismo ha subito molto gli effetti della pandemia da Covid-19. Quali sono le strategie utili da adottare per le strutture che fanno dell’ospitalità il loro core business? Scopriamolo assieme.
Continua a leggere
Sequestro virtuale: il secondo libro della collana Digital Investigation alla Mostra del Cinema
Alla scoperta del volto nascosto del web con il nuovo romanzo di Riccardo De Palo, prodotto da site By site e presentato alla 78^ Mostra del Cinema di Venezia.
Continua a leggere
I nostri progetti
I nostri partner

Idee, tecnologia, omnicanalità e cultura: in site By site abbiamo un approccio guidato dalle idee e ispirato dai dati, per creare valore per i brand, step By step.

Via Bordin, 117
35010 Cadoneghe, Padova
Tel +39 049 629146
Fax +39 049 8877203

Via Rubens, 19
20158 Milano
Tel +39 02 365 90500

2021 © Site by Site S.p.A. - C.F./P.IVA 04256460280 - Registro delle Imprese di Padova - R.E.A. 375285 - Capitale sociale 50.000,00 i.v. € Info GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Privacy Policy | Cookies Policy | Preferenze Cookie

crossmenuchevron-downchevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram