Walled Garden: cosa sono e perché sono una rivoluzione nel mondo del digital marketing

Gennaio 23, 2024
Pubblicato da: 
ADV Specialist

Walled Garden

Sono responsabili di circa il 70% della spesa pubblicitaria… di cosa stiamo parlando? In questo contesto, ci riferiamo ai Walled Garden, delle strutture digitali in cui pochi grandi attori tecnologici esercitano un controllo esclusivo su dati e contenuti.

Questi “giardini murati" stanno rivoluzionando la pubblicità online e le interazioni tra aziende e consumatori, affrontando sfide cruciali come la privacy degli utenti e l'evoluzione verso un mondo "cookieless".

In questo articolo, approfondiremo la definizione dei Walled Garden e il loro ruolo cruciale nel marketing digitale.

Che cosa sono i Walled Garden?

Un Walled Garden è un ambiente digitale chiuso e protetto, in cui l'accesso a informazioni e contenuti è rigorosamente controllato e limitato dal proprietario del sito o servizio.

Esempi classici di Walled Garden sono le piattaforme social come Facebook. Qui, è l’azienda proprietaria che decide quali informazioni, servizi o prodotti sono disponibili agli utenti. Questo controllo può essere esercitato attraverso restrizioni sull'accesso a certi contenuti o sulle interazioni con altri utenti.

I Walled Garden sono quindi una sorta di ecosistema controllato che permette alle aziende di mantenere elevati standard di qualità e sicurezza per i loro utenti.

Per le loro funzionalità e potenzialità, i Walled Garden sono solitamente creati e impiegati da giganti tecnologici come Amazon, Spotify o Tiktok ma possono anche essere utilizzati da aziende più piccole sotto forma di brand community.

Perché i Walled Garden sono così importanti nel digital marketing?

All’interno dei Walled Garden, tutte le interazioni degli utenti avvengono all'interno di un ambiente controllato dall'azienda. Questo consente una raccolta di dati molto precisa e centralizzata: ogni click, visualizzazione di un prodotto, interazione con un contenuto o una pubblicità viene tracciato, fornendo una ricca fonte di informazioni sul comportamento degli utenti.

Grazie a questi dati raccolti, le aziende possono creare profili dettagliati degli utenti con preferenze personali, abitudini di consumo, interessi e altro ancora. Gli inserzionisti possono poi utilizzare questi dati per raggiungere segmenti di pubblico estremamente specifici e pertinenti con annunci pubblicitari mirati, aumentando così l'efficacia delle campagne di marketing.

Walled Garden e mondo cookieless

cookie di terze parti sono file di testo utilizzati principalmente per tracciare la navigazione degli utenti tra diversi siti, principalmente per scopi pubblicitari. Questi cookie raccolgono dati sul comportamento online, consentendo agli inserzionisti di mostrare annunci personalizzati su vari siti web.

Tuttavia, a causa delle preoccupazioni per la privacy degli utenti, i cookie di terze parti stanno diventando sempre meno comuni e Google ha annunciato che nel corso del 2024 inizierà ad eliminarli gradualmente nei browser Chrome.

In questo nuovo contesto, i Walled Garden rappresentano una soluzione potenziale in questo scenario cookieless. Poiché operano in un ambiente chiuso dove raccolgono in autonomia i propri dati sugli utenti, non dipendono dai cookie di terze parti.

Questo fa dei Walled Garden una scelta ideale per le aziende che desiderano continuare a raccogliere dati preziosi sui consumatori, evitando allo stesso tempo le preoccupazioni legate alla privacy associate ai cookie di terze parti.

Quale sarà il futuro dei Walled Garden?

Come abbiamo visto, i Walled Garden offrono diversi vantaggi, come una maggiore sicurezza e privacy, la possibilità di personalizzare i contenuti in base alle preferenze degli utenti e il controllo sulla qualità dei contenuti offerti.

Tuttavia, i Walled Garden presentano attualmente delle limitazioni. Per esempio, molto spesso i dati aggregati forniti possono richiedere molto tempo per essere analizzati e decifrati. Anche la mancanza di flessibilità, dovuta all'impossibilità di trasferire dati e intuizioni tra piattaforme diverse, è un altro grande problema.

In futuro, questi ambienti potrebbero diventare più aperti, con la crescente concorrenza, le richieste di maggiore trasparenza.

Vuoi scoprire di più sui Walled Garden e sulle dinamiche del mondo cookieless?

Tag
Pubblicato da: 
Michela Terrazzin
ADV Specialist
Ultimi articoli
SOS COM: un evento per comunicare la sostenibilità
Giovedì 29 febbraio si terrà la prima edizione di SOS COM: una serata dedicata alla comunicazione della sostenibilità in collaborazione con Spinlife.
Continua a leggere
Email Deliverability: cosa cambia per Gmail e Yahoo! da febbraio 2024
Da best practices a must-have: ecco come cambia il mondo dell’email marketing da febbraio 2024
Continua a leggere
Quali saranno i trend di digital marketing nel 2024?
Stare al passo con le ultime novità è cruciale per mantenere la propria attività competitiva e rilevante. La tua attività è pronta per i trend 2024?
Continua a leggere
Sosteniamo

Idee, tecnologia, omnicanalità e cultura: in site By site abbiamo un approccio guidato dalle idee e ispirato dai dati, per creare valore per i brand, step By step.

Via Italo Bordin, 117 b/c
35010 Cadoneghe, Padova

Tel +39 049 629146
Email info@sitebysite.it

Corso Buenos Aires, 43
20124 Milano

Tel +39 02 365 90500

2024 © site By site S.p.A. - C.F./P.IVA 04256460280 - Registro delle Imprese di Padova - R.E.A. 375285 - Capitale sociale 50.000,00 i.v. € Info GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Privacy Policy | Cookies Policy | Preferenze Cookie

crosschevron-right linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram